Inter > calciomercato Inter > Mercato, Poli all’attacco: “L’Inter mi promise che…”

Mercato, Poli all’attacco: “L’Inter mi promise che…”

Andrea Poli (Getty Images)

INTER, ATTACCO DICHIARAZIONI ANDREA POLI / MILANO – Venti presenze e un gol con la maglia nerazzurra, bottino a metà strada tra il negativo e il “magari questo è buono”. Sarebbe potuto essere il centrocampista del futuro, sarebbe perché alla fine non lo è nemmeno del presente. Che si chiama nuovamente Sampdoria, visto che l’Inter questa estate, dopo un non previsto tira e molla, decise di non acquistarlo, il 30 giugno non venne esercitato il diritto di riscatto. Andrea Poli dice di star bene a Genova, dove è ben voluto da tutti, ma ascoltando le sue parole più di un ragionevole dubbio sovviene: “Ho passato momenti incredibili, a un certo punto pensavo di essere su ‘Scherzi a Parte‘ – ha tuonato a ‘Sky Sport’, come riporta ‘gianlucadimarzio.com’ – L’Inter mi promise che sarei stato riscattato, invece… Non si sono comportati bene nei miei confronti, hanno gestito male la vicenda. Quando ti arriva la convocazione per il ritiro, insomma, ci credi, pensi di andarci perché è una comunicazione ufficiale, alcune persone all’interno della società nerazzurra dovrebbero avere più rispetto“, ha concluso Poli.

 

Raffaele Amato