Inter > Inter News > Inter, Obi: “Non sono ancora al top, ma prometto che…”

Inter, Obi: “Non sono ancora al top, ma prometto che…”

Joel Obi - Getty Images

INTER, PARLA JOEL OBI / MILANO – Tiene duro, Obi. Il calvario fisico ancora non è finito, scherzate vero. Perché poi dovrebbe essersi concluso, uno strappo muscolare è cosa seria, una volta smaltito devi recuperare fiducia nella mente e nelle gambe: mica da ridere. Ritorna, questo è sicuro; il problema è quando; si vedrà, più in là. Nemmeno per la gara di stasera è stato convocato, presagi in tal senso c’erano da giorni. Ci sarà, forse, contro il Napoli. Ma senza dirlo ad alta voce, però: “Contro il Neftchi, la squadra farà un po’ di rodaggio in vista della gara col Napoli – ha dichiarato al portale nigeriano ‘brilafm.net’, evidentemente non essendo ancora a conoscenza delle convocazioni del suo tecnico, che ha lasciato a casa quasi tutti i big – La strada è quella giusta, anche se ci sarà da camminare ancora molto”. Non gioca nell’Inter ora, a causa di una condizione fisica precaria, nel contempo vorrebbe però disputare la Coppa d’Africa (Sudafrica dal 19 gennaio al 10 febbario) con la sua Nigeria: “Piano piano sto recuperando dai continui infortuni, alla manifestazione manca ancora un mese, quindi, son sicuro che al fischio d’inizio della prima partita sarò in splendida forma“, ha concluso con una promessa Joel Obi.

 

Raffaele Amato