Inter > Inter News > Inter, Yolanthe twitta ancora: “Wesley non è infortunato”. Intanto il suo agente…

Inter, Yolanthe twitta ancora: “Wesley non è infortunato”. Intanto il suo agente…

Wesley Sneijder - Getty Images

INTER YOLANTHE WESLEY SNEIJDER INFORTUNIO TWITTER / MILANO – Twitta che ti passa. Anzi, twitta che si alimenta. Che si inasprisce ancor di più. Sneijder non si è allenato oggi, per lui un affaticamento muscolare, così recitava il comunicato dell’Inter apparso sul sito ufficiale ieri mattina. Falso, o meglio il sospetto che tale comunicato abbia detto una bugia è venuto dopo il cinguettio della moglie dell’olandese, Yolanthe Cabau, che a domanda di un tifoso su quali fossero le condizioni del trequartista ha così risposto: “Wesley non è infortunato“. Apriti cielo. L’Inter dice una cosa, la famiglia Sneijder ne dice un’altra. Questa guerra mediatica a colpi di fucile sta stancando anche chi vive perennemente su dibattiti accesi e privi di contenuto.

LA STRATEGIA DI LERBY – Come riporta ‘Tuttosport’, l’agente del calciatore, Soren Lerby, tramite dei legali starebbe visionando l’intervista di Branca rilasciata due sabati fa all’emittente ‘Sky’: obiettivo? capire se esistono i margini per poter indire una causa contro il club nerazzurro – probabilmente per danni all’immagine. Sneijder inoltre avrebbe chiesto alla società, o ancora deve farlo, di partire con qualche giorno d’anticipo per le vacanze: Natale si avvicina, ma la risposta dell’Inter difficilmente sarà positiva.

 

Raffaele Amato