Inter > Inter News > Inter, Moratti accontenta Stramaccioni: ecco il progetto ‘anti spie’

Inter, Moratti accontenta Stramaccioni: ecco il progetto ‘anti spie’

Massimo Moratti (Getty Images)

INTER PROGETTO ANTI SPIE / APPIANO GENTILE – La lotta alle ‘spie’  risale già ai tempi di Mourinho quando vide giornalisti arrampicati sugli alberi per scoprire quale formazione schierasse in allenamento. Mancini non era stato da meno nelle sue lamentele, ed Andrea Stramaccioni sembra seguire le orme dei suoi predecessori più vincenti: il tecnico romano tiene molto ai proprio schemi, soprattutto quelli su palla inattiva ed è di una settimana fa l’ultimo allarme in tal senso. I nerazzurri temono che gli osservatori di altre squadre possano sfruttare la vulnerabilità della Pinetina, per scrutare quanto Stramaccioni possa mettere in atto durante le sedute. A tal proposito Massimo Moratti ha dato via libera ad un progetto tanto caro al giovane tecnico nerazzurro. Come riportato dal ‘Corriere dello Sport’ alcune ditte avrebbero fatto dei sopralluoghi, proponendo alcune soluzioni: la prima (quella più onerosa) avrebbe visto una struttura di metallo, grande quanto un campo da calcio, con pareti rimovibili, mentre la seconda (quella scelta) riguarda il posizionamento di grandi parallelepipedi gonfiabili che verranno disposti lungo il perimetro del campo dove lavora la squadra. Insomma, i più curiosi hanno i giorni contati…per la felicità di Stramaccioni.

L.P