Inter > Inter News > Inter-Verona, numeri e curiosità

Inter-Verona, numeri e curiosità

Interisti in festa - Getty Images

INTER-VERONA NUMERI E CURIOSITA’ FORTINO MEAZZA / MILANO – Era il 12 dicembre 2002, ritorno degli ottavi di Coppa Italia, quando il Bari si impose per 2-1. Da allora lo score interno nerazzurro nelle successive 27 gare disputate nella competizione è di 21 successi e 6 pareggi. San Siro diventa un fortino in Tim Cup e stasera la serie potrebbe essere allungata. A riportare le statistiche della gara Inter-Verona, di questa sera alle ore 21.00 allo stadio “Meazza”, è la banca dati calcistica Football Data, secondo cui:

I nerazzurri non perdono in casa in match ufficiali dal 23 settembre scorso: 0-2 contro il Siena, in campionato. Poi 8 gare utili consecutive con bilancio di 6 vittorie e 2 pareggi (entrambi per 2-2). In caso di ulteriore risultato positivo stasera, i nerazzurri salirebbero a 9 ed una striscia così lunga a San Siro non la si vede dal periodo novembre 2010-febbraio 2011 quando furono ottenuti 9 successi in altrettante gare disputate. Sono 27 i confronti ufficiali a Milano tra Inter e Verona ed il bilancio al momento è di 17 vittorie nerazzurre e 10 pareggi. L’ultimo gol ufficiale segnato in assoluto dal Verona contro l’Inter risale al 5 novembre 2000 quando, in serie A, fu pareggio per 2-2 al “Bentegodi”, invece l’ultimo segnato al “Meazza” contro i nerazzurri risale al 23 marzo 1997 quando, in serie A, l’Inter si impose per 2-1. Sarà un confronto tecnico inedito tra Andrea Stramaccioni e Andrea Mandorlini e il primo confronto ufficiale tra l’allenatore nerazzurro e l’Hellas Verona.

L.P