Inter > Inter News > Europa League, Piccolo: “Dell’Inter temo…”

Europa League, Piccolo: “Dell’Inter temo…”

Felice Piccolo in contrasto su 'Chicharito' Hernandez (Getty Images)

EUROPA LEAGUE INTER FELICE PICCOLO CLUJ / MILANO – Due mesi a febbario, circa sessanta giorni alla sfida dal retrogusto italiano. Un ritorno al passato soprattutto per Felice Piccolo, il difensore del Cluj, avversario dell’Inter nei sedicesimi di Europa League. Stando, ovviamente, al verdetto dei sorteggi di Nyon: “Va benissimo – ha dichiarato entusiasta il centrale ex Juve – Giocare contro i nerazzurri sarà molto stimolante, almeno torno in Italia”. La gara d’andata si disputerà allo stadio ‘Meazza’ il 14 febbraio, giusto per guastare il ‘San Valentino’ milanese e non. Piccolo non ha paura della compagine ‘strana’ di Strama: “Noi siamo preparati a tutto, a qualsiasi avversario – ha aggiunto a ‘Sky’ – La loro forza dipenderà tutto dalle motivazioni che, spesso e volentieri, fanno la differenza. La tecnica non basta, la nostra vittoria a Manchester (0-1) lo sta a dimostrare”. Chivu giorni fa disse chiaramente di non voler incontrare squadre del suo Paese, e invece… : “Il sentimentalismo conta poco in competizioni e gare così importanti”, ha concluso Piccolo.

 

Raffaele Amato