Inter > calciomercato Inter > Mercato Inter, otto giocatori con la valigia in mano

Mercato Inter, otto giocatori con la valigia in mano

La formazione dell'Inter - Getty Images

CALCIOMERCATO INTER GIOCATORI DA CEDERE / MILANO – Il mercato dell’Inter, al pari di quello di quasi tutti i club italiani, si fonda su un assioma: prima si vende e poi si acquista. E in casa nerazzurra sono almeno otto i giocatori con la valigia in mano, pronti a trasfersi altrove. Oltre al solito Wesley Sneijder, in partenza pare esserci un altro fantasista: Ricky Alvarez, fischiato sabato scorso a ‘San Siro’ ed alle prese con uno stiramento alla coscia destra. L’Inter vuole rifarci almeno gli stessi soldi spesi per prenderlo dal Velez (circa 10-12 milioni di euro, ndr) e gli estimatori non mancano. Il Porto voleva prenderlo già in estate, ma il calciatore rifiutò il trasferimento e sembra intenzionato a rispondere picche anche al ritorno in patria, dove piace al River Plate. Restano in corsa Arsenal, Marsiglia ed un club inglese.

Anche Jonathan è sul piede di partenza. Prima di cederlo in prestito a Parma o Palermo, tuttavia, l’Inter sta cercando di capire se è possibile piazzarlo in Brasile (l’Internacional Porto Alegre è in pole) a titolo definitivo. Sei mesi di prestito sono anche nel destino di MacDonald Mariga, per il quale oltre al Parma ha fatto un sondaggio anche il Torino. Discorso a parte merita Joel Obi: il centrocampista nigeriano è molto stimato da Stramaccioni, ma troppo spesso è ai box per infortunio. Essendo cresciuto nel vivaio dell’Inter, la sua cessione porterebbe una grossa plusvalenza e dall’Inghilterra sembra che Everton, Sunderland e Newcastle siano disposte a mettere sul piatto 7-8 milioni di euro.

Infine ci sono i giovani che hanno trovato poco spazio in questa prima metà di stagione. L’attaccante Marko Livaja può diventare una pedina di scambio ed ha diverse offerte sia dall’Italia che dall’estero; mentre i centrocampista Duncan e Romanò dovrebbero trovare una sistemazione in Serie B.

M.R.