Inter > calciomercato Inter > Calciomercato, Spendlhofer getta veleno sull’Inter

Calciomercato, Spendlhofer getta veleno sull’Inter

Lukas Spendlhofer (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER SPENDLHOFER VELENO FUTURO / MILANO – Diciannove anni, e già sang d’sierp: come dicono gli abitanti di Itri, piccola cittadina del basso Lazio. Sangue di serpe, non di biscione. Veleno, tanto veleno sull’Inter, sua attuale società. Dalla bocca di Lukas Spendlhofer solo accuse: “Speravo nel balzo in prima squadra, ma ahimè han deciso di promuovere un italiano che nella Primavera era la terza scelta – ha dichiarato a muso duro ai microfoni di ‘Tuttosport’ – Ovvio che forse la scelta era dettata dal fatto che avevo un solo anno di contratto (2013), volevano prolungarlo ma non ci siamo riusciti. A gennaio probabilmente andrò via“. Il giovane centrale austriaco ora si allena con la Berretti – per punizione! – anche se tempo fa ha effettuato un provino con un club tedesco di Zweite Liga (serie B), l’Eintracht Braunschweig. La verità di come sono andate realmente le cose, ammesso che ce ne sia una soltanto, la conoscono solo il calciatore e la società nerazzurra.

 

RA