Inter > calciomercato Inter > Mercato, Milito subliminale: “Resterei all’Inter, però…”

Mercato, Milito subliminale: “Resterei all’Inter, però…”

Diego Milito (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER FUTURO DIEGO MILITO/ MILANO – Resta o va via? Mistero, a questo punto. Il suo contratto scade nel giugno del 2014, fra un anno e mezzo circa. Tempo ce n’è, a meno che… Milito sarebbe da interpretare, le sue parole andrebbero sottolineate con la penna rossa e poi analizzate. Non troppo a fondo. L’argentino ha parlato del suo futuro ai microfoni di ‘Sky Sport’. Aggiungendo all’argomento, dubbi e incertezze: “Restare all’Inter? Spero di si, ma da qui al 2014 tutto può accadere”. Già, Milito. E se la società nerazzurra agisse con lei come con Julio Cesar? L’abbattimento del monte ingaggi è la prerogativa di Moratti, più ‘Befano’da cenere e carbone che ‘Babbo Natale’ da ricchi doni, come lo era un tempo: “Be’, mi piacerebbe tornare in Argentina – ha spiegato – Non so quando: progettare il mio futuro giorno dopo giorno, questo è il mio intento. Ora, mi godo l’Inter”. Il ‘Principe’ è corteggiato in ogni stagione dell’anno dal Racing Avellaneda, squadra con cui è esploso nel calcio professionistico. Il numero uno degli argentini, Gaston Cogorno, ha confermato l’interesse: “Ci piacerebbe moltissimo riportarlo in Patria – come riportato da ‘Tuttosport’ – A giugno proveremo a intavolare una trattativa“. Aspettiamo, allora.

 

Raffaele Amato