Inter > calciomercato Inter > Mercato Inter, Zanetti nelle vesti di critico aziendalista

Mercato Inter, Zanetti nelle vesti di critico aziendalista

Paulinho (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER ZANETTI ROCCHI SCHELOTTO PAULINHO / MILANO – Critico o dirigente. Bene entrambi, prima, comunque, il bene dell’Inter. Rocchi? “Un attaccante scaltro e intelligente – ha dichiarato Javier Zanetti a ‘La Gazzetta dello Sport’ – Sarà utile perché in grado di andare in profondità: conosce la serie A, una buon alternativa a Milito”. Il radar da opinionista navigato si sposta sul centrocampo. Due nomi, una scelta (forse obbligata dalle circostanze economiche): “Schelotto potrebbe essere l’ideale, in particolare per dare vigore e brillantezza alle corsie esterne. Poi, trattare con l’Atalanta dovrebbe essere più facile che col Corinthians: d’altronde, non mi sembra che Paulinho sia convinto di trasferirsi in Europa. Meglio riparlarne nei prossimi mesi”, ha concluso il capitano-ambasciatore nerazzurro.

 

RA