Inter > Inter News > Udinese-Inter, Guidolin: “Non invidio Stramaccioni. Handanovic ragazzo serio. I nerazzurri…”

Udinese-Inter, Guidolin: “Non invidio Stramaccioni. Handanovic ragazzo serio. I nerazzurri…”

Francesco Guidolin (Getty Images)

UDINESE-INTER GUIDOLIN STRAMACCIONI HANDANOVIC / UDINE – Al ‘Friuli’, domenica 6 gennaio, arriva l’Inter di Andrea Stramaccioni, ma prima della gara manca esattamente un giorno, ovvero quello dedicato alla conferenza stampa di Guidolin. Il tecnico dei friulani, come riportato dal sito ‘Udinese blog’, a tutto campo, passando da Stramaccioni ad Handanovic, fino al campionato: “L’Inter? Sono molto forti, Stramaccioni ha le idee chiare e personalità. C’è uno zoccolo duro nel gruppo molto carismatico. L’Inter è tra le tre o quattro squadre più forti del nostro campionato. Credo sia casuale che abbiano fatto più punti fuori”. In porta ci sarà l’ex di turno Samir Handanovic: “E’ un ragazzo serio, scrupoloso, rigoroso, che con noi ha raggiunto un livello di eccellenza europea che lo ha portato a raggiungere la maglia dell’Inter. Siamo contenti di essere stati noi a lanciare nel grande calcio un calciatore che lo merita”. Intanto domani sarà una gara dura: ” Domani ci vuole la perfezione in tutto. So che abbiamo lavorato bene in questi giorni e questa è l’unica cosa di cui sono convinto. Per un allenatore l’unica certezza è il lavoro, solo quello ti può dare un po’ di tranquillità per le valutazioni. E’ l’unica cosa che mi tranquillizza. Il resto è tutta incertezza. C’è la consapevolezza che domani affrontiamo una grande squadra: l’Inter è sempre l’Inter“. Intanto il tecnico bianconero non sembra avere invidia per il collega: “Invidia per Andrea che non ha fatto tanta gavetta? Non invidio Stramaccioni. Sono orgoglioso della mia gavetta, di dove sono arrivato senza aiuti da parte di nessuno”.

L.P