Inter > Inter News > Udinese-Inter 3-0, Stramaccioni furioso con l’arbitro: “E’ strano che…”

Udinese-Inter 3-0, Stramaccioni furioso con l’arbitro: “E’ strano che…”

Andrea Stramaccioni (Getty Images)

UDINESE-INTER 3-0, PARLA STRAMACCIONI / UDINE – Anno nuovo, Inter vecchia. I nerazzurri escono sconfitti 3-0 dal campo dell’Udinese e portano a quattro le sconfitte consecutive lontano da Milano. Ai microfoni di ‘SkySport’ il tecnico nerazzurro Andrea Stramaccioni commenta così la sconfitta: “Abbiamo fatto un buon primo tempo, loro si chiudevano e ripartivano, ma il risultato così netto non rispecchia la partita. Fino all’espulsione di Juan Jesus ho visto una buona Inter sempre in partita e pericolosa. Non siamo fortunati con gli episodi arbitrali: su Palacio sarebbe stato rigore ed espulsione ed invece siamo andati all’intervallo con quattro ammoniti. E’ strano dai… Palacio davanti alla porta, taglia la strada a Domizzi che gli mette una mano sul collo: era rigore ed espulsione. Sospetti? No, penso che gli arbitri siano in buona fede, ma è innegabile che ci sono state troppo partite, ma ho parlato con l’arbitro perchè non si può non dare un rigore così. Era fuorigioco? Era meglio se lo fischiava allora, poi quello che è successo non può portare all’ammonizione del nostro giocatore! Poi come è possibile che non ha ammonito Allan per l’entrata su Guarin nel primo tempo…? Nella ripresa è stato ammonito e quello era il duello più importante del centrocampo. Sneijder? Ne mancanavo tanti oggi, ma era comunque malato e non si è allenato in settimana”.

M.R.