Inter > Inter News > Calciomercato Inter, Zanetti e la telefonata al suo amico argentino

Calciomercato Inter, Zanetti e la telefonata al suo amico argentino

Javier Zanetti - Getty Images

CALCIOMERCATO INTER JAVIER ZANETTI PABLO CARRIZO / MILANO – Zanetti dal doppio ruolo. Calciatore, bionico o alieno, e dirigente. Di mercato, più precisamente, si sarebbe occupato in questi giorni il capitano di due generazioni. Ha alzato il telefono, e chiamato, non a caso, Juan Pablo Carrizo (‘La Gazzetta dello Sport’). Sì, proprio il portiere, riserva della riserva, della Lazio. Il motivo è alquanto banale nonché ovvio: convincerlo a trasferirsi a Milano. Non di certo per ammirare le bellezze della capitale della moda e del bere, nient’affatto. Esclusivamente, per assumere il ruolo di vice-Handanovic. Già, e Sorrentino? L’affare tra Inter e Chievo per l’estremo difensore si è temporaneamente arrestata. Campedelli e Sartori chiedono troppo, almeno 2-3 milioni, per un calciatore che a marzo compirà 34 anni. Carrizo ne ha 28, oltre che un contratto in scadenza a giugno. L’Inter, ci pare a noi, è diventata una succursale di Lotito e una ‘casa di riposo’ per argentini sul viale del tramonto o che non vuole più nessuno. Pare a noi, sia chiaro.

 

Raffaele Amato