Inter > Inter News > Inter, l’argentino accantonato torna di moda

Inter, l’argentino accantonato torna di moda

Matias Silvestre (Getty Images)

INTER RITORNO MATIAS SILVESTRE REPARTO DIFENSIVO / MILANO – Stavolta non avrà scuse, sarà obbligato. Stramaccioni in piena emergenza, risolta in parte quella a centrocampo, in piena per quanto concerne quello difensivo. Contro il Pescara, oltre alle scontate assenze per squalifica di Ranocchia e Juan Jesus, il tecnico nerazzurro rischia di fare a meno, più sì che no, anche di Walter Samuel, non allenatosi quest’oggi assieme al resto dei suoi compagni per via di un fastidioso problema al tendine d’Achille; un risentimento, per la precisione. Tre assenze illustri e pesanti che obbligheranno Stramaccioni a ripiegare su Matias Silvestre, sul mercato da alcuni mesi, ma fermo e stabile ancora alla Pinetina, in attesa di un’occasione: che potrebbe giungere da un altro club – è disposto a dire “sì” solo al Napoli – oppure dal suo attuale tecnico. Una chiamata necessaria, e chissà, l’ultima chance per un definitivo e insperato rilancio. Al fianco del timido e incerto argentino, 3 presenze da titolare in campionato, potrebbe rientrare, sperano alla Pinetina, Cristian Chivu, alle prese però con acciacchi fisici che gli impediscono di raggiungere una condizione atletica e psicologica accettabile. Guai amari per l’Inter: di necessità virtù.

 

Raffaele Amato