Inter > Inter News > Inter-Bologna 3-2, le pagelle: super Handanovic, provvidenziale Ranocchia!

Inter-Bologna 3-2, le pagelle: super Handanovic, provvidenziale Ranocchia!

Andrea Ranocchia (Getty Images)

COPPA ITALIA, PAGELLE INTER-BOLOGNA 3-2 / MILANO  – Gara al cardiopalma quella tra Inter e Bologna che si accende improvvisamente sul 2-0 a favore dei nerazzurri. Nel valzer delle occasioni, è Handanovic a negare ai rossoblu un’incredibile rimonta; tra i nerazzurri spiccano inoltre il match-winner Ranocchia, Guarin e capitan Zanetti. Jonathan bene fino a dimenticarsi Gabbiadini nell’occasione del momentaneo pareggio, esordio dal 1′ da dimenticare per il neo-acquisto Rocchi.

 

Handanovic 7 Parata a terra su Pasquato, miracolo su Gilardino con un meraviglioso colpo di reni sull’incornata dell’attaccante, poi si ripete su Diamanti a fine prima frazione. Senza colpe sui due gol del Bologna, salva il risultato su Gabbiadini allo scadere. Nei supplementari salva un altro paio di volte la porta.
Silvestre 6 Sfiora il gol di testa in apertura, discreto in copertura e a far girare il pallone da dietro.
Ranocchia 7 Rischia la frittata allo scadere sul 2-2 deviando un cross di testa con la palla che sbatte sul palo, poi sigla il 3-2 ma è annullato per fuorigioco dubbio; fino al gol vittoria in zona Cesarini con un colpo di testa a pallonetto.
Juan Jesus 5,5 Talvolta arranca a ritrovare la posizione quando tenta l’anticipo
Jonathan 5 Partita gagliarduccia fino al solito erroraccio questa volta difensivo intervenendo in malomodo sull’accorrente Gabbiadini che sigla il pareggio.
> dall’87’ Mudingayi 6 Due interventi a vuoto nel primo tempo supplementare, dopo si riprende sbrogliando qualche matassa al limite dell’area.
Zanetti 7 Fa la spola tra il centro del campo e la fascia destra nel primo tempo, fino a giocare in pianta stabile laterale nella ripresa. Sale in cattedra nei supplementari divorandosi il 3-2 nel secondo tempo supplementare prima calciando addosso ad Agliardi poi colpendo il palo a porta libera sulla respinta.
Benassi 6,5 Imbecca bene Cassano con dei lanci precisi a tagliare il campo, uno dei quali da il via all’azione del vantaggio di Guarin. Forse meritava un maggiore minutaggio.
> dal 1′ st Cambiasso 6,5 Inizia subito ringhiando i portatori di palla avversari; a inizio tempo supplementare subito occasione ma calcia alto. Furbo ad intralciare Agliardi nell’occasione del gol vittoria di Ranocchia.
Pereira 5,5 Volitivo ma poco efficace nelle giocate anche quando talvolta si sposta sulla destra.
Guarin 7 Sfonda la porta siglando il vantaggio sotto l’incrocio; fonte del gioco offensivo inventandosi sempre l’accellerata decisiva, una delle quali viene fermata da Gabbiadini per fallo quasi dentro l’area nel primo tempo supplementare.
Rocchi 5 Pesce fuor d’acqua negli schemi offensivi della squadra, si fa vedere solo quando prova un tiro di prima terminato alto a inizio ripresa.
> dal 60′ Palacio 6,5 Pennella il raddoppio con un gran tiro sotto la traversa, nei supplementari tenta qualhe ingresso in area pericoloso.
Cassano 6 Gran tiro a giro alla mezzora sfiorato da Agliardi nel primo tempo, impreciso nell’ultimo passaggio quando va via via calando fisicamente in maniera vistosa nella fase supplementare.

Stramaccioni 6 La squadra si culla troppo sul 2-0 perdendo concentrazione, arretrando pericolosamente e rischiando l’eliminazione. Ma il cuore c’è.

 

BOLOGNA

Agliardi  6 Toglie la palla dal sette negando il gol a Cassano, non può nulla sulla bordata di Guarin. Toglie la ragnatela allo scadere su cross di Palacio deviato, imperfetto anche se ostacolato da Cambiasso nell’occasione del gol vittoria di Ranocchia.
Sorensen 6 Discreto a mantenere la posizione su Cassano che si defila molto.
Antonsson 5,5 Esce in pressing ad alzare la linea difensiva talvolta in maniera tardiva.
> dal 70′ Kone 6 Protagonista nella veemente reazione del Bologna che raddrizza la gara. Nei supplementari non si ripete.
Portanova 6 Efficace sui palloni aerei.
Motta 6,5 Cross teso e preciso per Gabbiadini che pareggia, bene anche in fase di ripiegamento.
Perez 6,5 Corsa e polmoni della mediana felsinea.
Guarente 6 Tenta qualche conclusione dalla distanza.
> dal 1′ st Pazienza 6 Discreto apporto in fase di inserimento.
Morleo 6 Bei duelli in velocità con Guarin.
Diamanti 7 Molto mobile nel primo tempo aiutando anche in fase di recupero tentando il tiro in un paio di occasioni; gran punizione dell’1-2.
Pasquato 6 Tenta un paio di conclusioni nel primo tempo.
> dal 55′ Gabbiadini 6,5 Lesto ad infilarsi acciuffando il pareggio; nei supplementari si mangia due occasioni per il 3-2
Gilardino 5,5 Girata di testa a fine primo tempo ma Handanovic gli nega la gioia, mai più pericoloso per tutta la gara.

Pioli 6,5 Grossa reazione sul 2-0 in una gara giocata bene dalla sua squadra in maniera combattiva.

 

Arbitro Banti e assistenti 5 Dubbi alla mezzora per un fuorigioco sbandierato a Pereira lanciato a rete, posizione dell’uruguagio forse regolare. Proteste del Bologna sul raddoppio di Palacio con Juan Jesus che lancia l’azione tenendo però il pallone in campo; più che dubbia la punizione ravvisata a favore del Bologna per fallo di Pereira su Diamanti con lo stesso che accorcia le distanze. Dubbi anche sul 3-2 annullato a Ranocchia in extremis per fuorigioco; sul gol vittoria di Ranocchia c’è l’ostruzione di Cambiasso ai danni di Agliardi.

 

Giacomo Indiveri