Inter > Inter News > Inter, Guarin: “Strama ha fiducia nelle mie qualità, non sono un regista ma…”

Inter, Guarin: “Strama ha fiducia nelle mie qualità, non sono un regista ma…”

Fredy Guarin (Getty Images)

INTER, PARLA FREDY GUARIN / MILANO – Il vero punto di forza dell’Inter targata Stramaccioni. Cosa sarebbe la squadra nerazzurra senza Fredy Guarin? Più in là la risposta a questa domanda. Adesso parla lui, il ‘Giaguaro’ potente e disarmante: “Mi sto divertendo molto a giocare più vicino alle due punte – ha dichiarato a ‘L’Equipe’ – Stramaccioni ha scelto per me questo nuovo ruolo perchè ha fiducia nelle mie qualità. Mi sento molto più tranquillo nella trequarti, più libero tatticamente e dal punto di vista mentale, anche se il mio impegno verte anche sul recupero di palloni e su un costante aiuto in fase difensiva. Non sono un regista alla Sneijder come in molti credono, mi sento in realtà più un numero ‘otto’“. Bravo lui, ma bravo anche il tecnico interista, che si sta dimostrando, al di là di qualche comprensibile errore, un profondo conoscitore di calcio: “Il mister è preparato, ha esperienza pur avendo solamente 37 anni – ha sottolineato Guarin – Ha entusiasmo e, proprio perché è giovane, è riuscito a instaurare un rapporto splendido con tutto lo spogliatoio“. Meno sette dalla Juventus, ma i sogni di gloria, per ora, restano vivi nell’animo del colombiano e dei suoi compagni: “Tutto può ancora succedere, il primo obiettivo è ritornare in Champions League“. Scudetto, niente da fare? “Vedremo…”, ha concluso Guarin.

 

Raffaele Amato