Inter > Inter News > Roma-Inter 2-1, Zeman esagerato: “Se fossimo stati 4-0, nulla da dire”

Roma-Inter 2-1, Zeman esagerato: “Se fossimo stati 4-0, nulla da dire”

Zeman (Getty Images)

COPPA ITALIA ROMA-INTER, PARLA ZEMAN / ROMA – “Il risultato è giusto. Anche oggi abbiamo avuto più occasioni dell’Inter, poi nella ripresa siamo un po’ calati e ci siamo allungati perché abbiamo speso tanto nel primo tempo”. Pensieri e parole di Zdenek Zeman che a ‘Rai Sport’ analizza la vittoria della sua Roma 2-1 nella semifinale di andata di Coppa Italia: “Cosa mi ha detto Totti quando è uscito? Ha battuto la punizione perché voleva uccidere la partita, ma gli ho risposto che non si fa… Il gol di Palacio? Peccato che non ci siamo messi subito a posto su quella punizione, ma siamo in vantaggio e speriamo di mantenerlo anche a Milano. Cosa salvo? Tutto il primo tempo, se nei primi minuti fossimo stati 4-0 nessuno avrebbe avuto niente da ridire”.

M.R.