Inter > Inter News > Calciomercato Inter, spadroneggia la colonia argentina

Calciomercato Inter, spadroneggia la colonia argentina

Fernando Gago (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER COLONI ARGENTINA CENTROCAMPO / MILANO – Sette, al momento. L’Argentina è la seconda pelle, per non dire la prima, dell’Inter passata, presente, e forse anche futura. C’è il rischio anche di un cambio di maglia, dallo storico nerazzurro al biancazzurro della nazionale un tempo di Maradona, oggi di Leo Messi. Capita, così, per caso, che l’Inter per rafforzare il suo malandato centrocampo ragioni sull’arrivo, perché in saldo, di un altro albiceleste con il passato, poco illustre in Italia, e con l’attuale sportivo in Spagna, precisamente al Valencia. Il nome che esce da questo scanzonato giro di parole è quello di Fernando Gago, 27 anni ad aprile: mediano di ragionamento, piedi buoni ma non eccellenti, una sorta di regista un po’ lento per i nostri gusti, ma anche per quelli degli altri, ovvero degli spagnoli. L’argentino, il possibile ottavo nella rosa interista, e nella scorsa stagione alla Roma, è stato proposto alla società di Corso Vittorio Emanuele nelle ultime ore: 3 milioni, il prezzo del suo cartellino, perfetto per far drizzare le antenne a Moratti, il ‘Montgomery Burns’ in carne e ossa, obbligato dalle circostanze economiche a risparmiare, tenendo a freno gli impulsi da spendaccione di un tempo. Chiaro, almeno secondo ‘Tuttosport’, l’intento del numero uno interista: prendere in prestito Gago, per poi, magari, riscattare il suo cartellino a giugno, se tutto girerà alla perfezione, ovvio. Vedremo, anzi scopriremo a breve la risposta del club spagnolo alla controproposta dell’Inter, desiderosa di rafforzare la squadra di Stramaccioni, senza però scervellarsi più di tanto. Intanto, alla Pinetina gli argentini aspettano l’arrivo di un altro connazionale, l’ennesimo. E guai a pensar male.

 

Raffaele Amato