Inter > Inter News > Calciomercato Inter, Jung: “La clausola non vale se…”

Calciomercato Inter, Jung: “La clausola non vale se…”

Sebastian Jung (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER SEBASTIAN JUNG FUTURO / FRANCOFORTE (Germania) – Un laterale, questo serve ad Andrea Stramaccioni. Giovane, se possibile; talentuoso, un obbligo. Prendere il posto in rosa di uno come Jonathan non sarà difficile per nessuno, forse per molti. Non lo sarebbe, eventualmente, per Sebastian Jung, il tornante destro dell’Eintracht Francoforte monitorato da almeno due anni dalla società nerazzurra. Comprare in Germania è un po’ come camminare a piedi nudi sui carboni ardenti, Branca non è Giucas Casella, che in quanto a magie farlocche è il numero uno. Classe ’90, valore attuale 6 milioni di euro. Ma a giugno, lieta notizia, potrebbe liberarsi con soli 2,5 milioni, come da clausola; il suo contratto scade nel 2014. “Metto al primo posto la mia felicità, poi il resto – ha dichiarato Jung a ‘Sport1 – La clausola c’è, ma conta poco, almeno per me: sarà io, al di là di tutto, a decidere il mio futuro“. Sulle tracce del ventiduenne cè anche il Bayern Monaco, che pochi giorni fa ha annunciato l’ingaggio – dalla prossima stagione – di Pep Guardiola: “Questa voce è arrivata anche a me, però il mio obiettivo è quello di continuare a far bene anche nella seconda parte di stagione”, ha concluso il modesto laterale.

 

Raffaele Amato