Inter > Inter News > Inter, Ranocchia: “Strama mi ha dato fiducia. Lotteremo per i primi posti. E su Ventura e Sneijder…”

Inter, Ranocchia: “Strama mi ha dato fiducia. Lotteremo per i primi posti. E su Ventura e Sneijder…”

Andrea Ranocchia (Getty Images)

INTER RANOCCHIA STRAMACCIONI VENTURA SNEIJDER ZONA CHAMPIONS/ TORINO – Domani sera incrocerà il tecnico che lo ha lanciato a grandi livelli, quel tecnico che non ha mai nascosto la stima per lui. Andrea Ranocchia e Gianpiero Ventura torneranno di nuovo insieme in campo, seppur da avversari. Il centralone nerazzurro ha grande stima per l’allenatore granata , così come per quello che, ad oggi, gli ha affidato le chiavi della difesa: Andrea Stramaccioni. Ranocchia non nasconde l’importanza dei due tecnici, come ammesso nell’intervista rilasciata al quotidiano torinese ‘La Stampa’: “Questo Torino mi ricorda il mio Bari. Il mister ha portato tanti calciatori con sé. Non so se ha chiesto anche me, ma sapeva che non sarebbe stato facile comunque. Domani lo abbraccerò, lui meriterebbe una big sicuramente. Un confronto tra lui e Stramaccioni? Hanno caratteri e metodi diversi, ma noi calciatori non facciamo caso alla carta d’identità. Stramaccioni mi ha dato fiducia, ha puntato su di me perché avevo più esperienza, e adesso i dirigenti in Italia hanno cambiato mentalità anche sui giovani. Juan Jesus, ad esempio, è impressionante”.

OBIETTIVO EUROPA LEAGUE E ZONA CHAMPIONS, L’AMICO SNEIJDER – Nonostante la formazione nerazzurra si sia allontanata dalla zona che conta, Andrea Ranocchia crede nella possibilità in un piazzamento importante: “Possiamo certamente lottare per i primi tre posti, siamo consapevoli che possiamo ancora crescere tanto. Durante le feste abbiamo lavorato tutti, lo dimostra il fatto che chiudiamo bene tutte le gare. Europa League? E’ una bella esperienza, ma preferirei vincere lo Scudetto”. Sneijder, l’amico che non ti aspetti: “Wesley è un amico, mi ha aiutato tanto ad inserirmi. Gli auguro tutto il bene del mondo al Galatasaray“.

Luigi Perruccio