Inter > Inter News > Inter-Torino, Ventura: “Match difficile contro una formazione di grande livello”

Inter-Torino, Ventura: “Match difficile contro una formazione di grande livello”

Gianpiero Ventura - Getty Images

INTER-TORINO VENTURA / TORINO – La gara d’andata registrò il cambiamento di tendenza della formazione nerazzurra, con Stramaccioni che dava vita alla difesa a tre infilando una serie di vittorie che metteva in piena corsa Champions i lombardi. Domani sarà ancora Inter-Torino, ma stavolta le condizioni sembrano essersi capovolte. L’Inter stenta, falcidiata dagli innumerevoli infortuni, i granata tornano a sorridere dopo le ultime vittorie. La condizione dei piemontesi potrebbe mettere in difficoltà la banda Stramaccioni, ed è proprio per questo che Gianpiero Ventura, tecnico dei granata, in conferenza stampa, non vuol sentir parlare di sconfitta: “Non so cosa farà Stramaccioni, ma sono convinto che noi siamo in grado di fare una bella figura domani. Contro l’Inter sarà un match difficile contro una formazione che può schierare giocatori di grande livello. Non è il risultato che va a decidere il nostro futuro, ma è la prestazione di Milano che può dire se siamo sulla strada giusta. La differenza tra la partita di andata e quella di domani vorrei che fosse, risultato a parte, la consapevolezza. Vorrei che fossimo un po’ più sfrontati: se vai e speri di fare risultato le tue speranze sono nulle, se invece vai convinto di fare risultato allora le tue chance sono molto più alte”. Battuta anche sulla vicenda Mourinho, che proprio oggi compie 50 anni: “Gli faccio i miei migliori auguri. Non entro nel merito del gioco, ma dei rapporti. Ho grande considerazione per lui. Lui ha vinto da tutte le parti dove è andato: visto che vincere non è mai semplice tanto di cappello“.

L.P