Inter > Inter News > Mercato Inter, Livaja: “Ho preso una decisione sul mio futuro”

Mercato Inter, Livaja: “Ho preso una decisione sul mio futuro”

Marko Livaja (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER FUTURO LIVAJA / MILANO – Ha deciso cosa fare da grande. Imbusto e scorbutico, ma promettente. Chiaro, non usa sotterfugi, mezze parole o semplici dottrine da calciatore alle prime armi. Piano, adagio, svela persino un retroscena; solo dopo aver proliferato il domani che verrà, o il presente. A meno di svarioni entro il 31 gennaio, mai mettere limiti alla provvidenza, soprattutto a quella maligna: “Ho deciso: resto all’Inter – ha dichiarato Marko Livaja a ‘Tuttosport’ – Voglio rimanere nerazzurro perché la società e il mister mi stanno dimostrando fiducia e stima. In sostanza, credono in me“. Eppure, la dirigenza lo ha proposto all’Atalanta in cambio di Schelotto: “Be’, da qui allo scadere del mercato tutto può succedere – la retromarcia del croato -. Mi piacerebbe giocare con maggiore continuità, però ripeto: resto qui!”. Sì, ci piace questa passione sviscerale per i colori nerazzurri, ma qui le corteggiatrici sono tante. Che si decida, una volta per tutte, soprattutto Moratti: “A me si sono interessati molti club, italiani e stranieri. Torino, Eintracht: solo per citarne due”. L’arrivo di Rocchi non ha minimamente scalfito la sua autostima, il campo poi gli sta dando ragione: “Il suo acquisto non è mai stato un mio problema, io sono convinto che se giocassi un po’ di più riuscirei a scalare posizioni in attacco”. Umiltà zero, in fondo è quello che ci vuole, anzi, quello che manca a questa Inter. Un retroscena finale, gustoso: “Sono stato vicino al Milan prima di firmare con l’Inter. I rossoneri avevano offerto più soldi all’Hajduk, ma la mia volontà non cambiò di una virgola: il progetto presentatomi da Ausilio non aveva eguali, impossibile dire di no”, ha concluso Livaja.

 

Raffaele Amato