Inter > Inter News > dal campo > Serie A, Inter-Torino 2-2: Chivu illude, Cambiasso evita la figuraccia

Serie A, Inter-Torino 2-2: Chivu illude, Cambiasso evita la figuraccia

Il gol di Chivu - Getty Images

SERIE A, INTER-TORINO 2-2 / MILANO – Harakiri Inter. La squadra di Stramaccioni spreca l’ennesima opportunità di accorciare la classifica rispetto alla terza in classifica e non va oltre il pareggio 2-2 in casa col Torino. Subito in vantaggio, i nerazzurri si fanno rimontare e pur evitando la sconfitta escono dal campo con mille rimpianti. Al primo tiro in porta l’Inter va in vantaggio: calcio di punizione dal limite di Chivu che finisce all’angolino, senza lasciare scampo a Gillet. Subito dopo c’è l’occasione per raddoppiare, ma Palacio cicca il pallone recuperato da Gargano sulla trequarti. Ma col passare dei minuti i granata guadagnano campo, rendendosi pericolosi soprattutto con le accelerate di Cerci sulla destra. A metà primo tempo arriva il pareggio grazie ad un clamoroso regalo di Guarin che si fa togliere il pallone al limite della sua area: Meggiorini scambia con Barreto e trafigge Handanovic. La reazione dei nerazzurri sta tutta in una conclusione di Palacio che termine abbondamente a lato. La ripresa si apre con il sorpasso del Torino: altro guizzo di Cerci a destra, cross basso per Meggiorini che sotto misura sigla la sua doppietta. L’Inter non ci sta e attacca a testa bassa: Gillet blocca il rasoterra di Guarin, poi Cambiasso non trova la porta con una spaccata da pochi metri sull’assist di Gargano. E’ lo stesso Cuchu, tuttavia, a ristabilire la parità spingendo in rete col destro un pallone servito al bacio da Zanetti. Le squadre si allungano alla ricerca del gol: Handanovic devia sul palo la deviazione sotto misura di Bianchi; dall’altra parte Gillet chiude lo specchio della porta a Palacio. Dopo il solito scontro in area avversaria con Ranocchia protagonista non sanzionato col rigore, i nerazzurri si fanno vedere solo con un paio di tiri da fuori murati dalla difesa granata. Nel recupero Handanovic salva il risultato sul solito Meggiorini. Rosichiatto un punticino alla Lazio, ma è un pareggio dal sapore di sconfitta.

INTER-TORINO 2-2
5′ Chivu (I), 23′ e 52′ Meggiorini (T), 67′ Cambiasso (I)

INTER (4-4-2): Handanovic; Zanetti, Ranocchia, Chivu (28′ Pereira), Juan Jesus; Guarin, Gargano, Mudingay (53′ Cambiasso), Nagatomo; Cassano (75′ Alvarez), Palacio. All. Stramaccioni

TORINO (4-2-4): Gillet; D’Ambrosio, Glik, Rodriguez, Masiello; Gazzi, Brighi; Cerci (81′ Vives), Barreto (61′ Bianchi), Meggiorini, Santana (70′ Birsa). All. Ventura

ARBITRO: Massa di Imperia

NOTE: ammoniti Brighi (T), Cambiasso (I)