Inter > Inter News > Inter, Kovacic: “Nessuna pressione, Stramaccioni mi ha detto che…”

Inter, Kovacic: “Nessuna pressione, Stramaccioni mi ha detto che…”

Mateo Kovacic (Getty Images)

INTER SENTI KOVACIC / ZAGABRIA (Croazia) – In pochi minuti ha mostrato ai tifosi nerazzurri che in fondo sul suo conto non si sbagliava nessuno. Mateo Kovacic, nonostante la sconfitta di Siena, è l’unica lieta notizia ‘partorita’ dal buio della ‘Montepaschi Arena’. Il giovane croato è il giocatore che tanto serviva alla causa nerazzurra, nonostante le pressioni gettategli addosso in questi giorni si è reso protagonista di 45 minuti davvero positivi. Le responsabilità non gli mettono paura, tutt’altro: “E’ normale che ci siano grandi aspettative nei miei confronti – ha dichiarato ai microfoni di “Index.hr’ – I primi due-tre giorni non sono stati facili, ma appena ho conosciuto i miei nuovi compagni tutto è passato. Stare qui è una sensazione fenomenale. Cosa ti ha detto Stramaccioni prima di entrare? “Mi ha spiegato dove giocare: ora siamo ancora in fase di rodaggio, spero però di poter dare di più in futuro. Il numero 10 me lo hanno offerto, io l’ho accettato con piacere. Adesso devo abituarmi rapidamente ai ritmi italiani affinché possa inserirmi in breve tempo nei meccanismi della squadra”.

 

Luigi Perruccio