Inter > calciomercato Inter > Calciomercato Inter, Pereira e i bonus

Calciomercato Inter, Pereira e i bonus

Alvaro Pereira (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER BONUS ALVARO PEREIRA / MILANO – Sono i nuovi padroni del calcio moderno, sono ovunque: nei contratti tra calciatore e società, nei contratti di cessione (e di acquisto) tra un club e un altro. Loro, molti li ringraziano, alcuni li santificano. Senza i ‘benedetti’ molte trattative non andrebbero nemmeno in porto. Signore e signori, i bonus. Ovvero, ‘dare se’; ‘ricevere se’. Nell’affare Pereira, giusto per fare un esempio, ne sono stati inseriti quattro: uno di questi già sarebbe scattato. Quello, per esser precisi, relativo al numero di presenze. 1 milione di euro, come da accordi, sarebbe già nelle tasche del club portoghese poiché l’esterno uruguagio ha già giocato in stagione, e in partite ufficiali con la maglia dell’Inter ben 25 partite: 16 in campionato, 6 in Europa League e 3 in Coppa Italia. Gli altri bonus fissati nella compravendita, costata 10 milioni di euro (parte fissa), sono: 1,5 milioni in caso di scudetto, cifra identica in caso di successo in Europa League, 1 milione in caso di qualificazione alla Champions League della prossima stagione. Guai a chi li tocca, i bonus.

 

R.A.