Inter > Inter News > Inter-Chievo 3-1, le pagelle: power Gargano, bentornato Principe!

Inter-Chievo 3-1, le pagelle: power Gargano, bentornato Principe!

Walter Gargano - Getty Images

PAGELLE INTER-CHIEVO 3-1 / MILANO – Torna a giocare bene l’Inter come non lo si vedeva da tempo. A farne le spese un Chievo mai domo nel primo tempo che si arrende però dopo il vantaggio di Ranocchia; grande partita di Gargano da mezzala, Nagatomo ritorna ai suoi livelli prima dell’infortunio. Ritorna al gol ‘El Principe’ Milito, torna a calpestare il prato Stankovic.

 

Handanovic 6 Puo’ fare di meglio sul colpo di testa vincente di Rigoni, poco impegnato per il resto della gara.
Zanetti 6,5 Il capitano torna sull’out di destra assicurando spinta continua e buoni traversoni in area.
Ranocchia 6,5 Sale male sull’1-1 di Rigoni, stacco di testa imperioso riportando in vantaggio i nerazzurri; per il resto della gara in difesa non rischia nulla.
Juan Jesus 6 In ritardo nel chiudere Rigoni sul pareggio clivense, si rifà concedendo poco all’attacco veronese.
Nagatomo 7 Molto tonico sulla fascia sinistra riuscendo ad entrare spesso in area, nella ripresa palla del poker ma Puggioni respinge.
Gargano 7,5 Sfiora il tris prima in contropiede poi colpendo il palo su punizione nel primo tempo, il migliore in campo dei suoi mostrando tonicità e voglia di fare bene. Il miglior Gargano visto sinora con la maglia nerazzurra.
Kuzmanovic 6 Suo l’assist su corner per il 2-1 di Ranocchia, perde qualche pallone di troppo quando pressato nella zona nevralgica.
> dall’84’ Schelotto sv
Cambiasso 6,5 Impegna Puggioni di piede sull’1-1 inserendosi bene nei ribaltamenti offensivi, suo l’assist di destro per il tris di Milito.
> dal 75′ Stankovic sv Ovazione per il suo ritorno in campo dopo l’infortunio, prestazione comunque non giudicabile.
Palacio 6 Occasione per il poker nella ripresa con un mancino a giro di poco alto, poi si fa ipnotizzare da Puggioni alla mezzora della ripresa calciando in due occasioni. Nel complesso corre molto perdendo lucidità negli ultimi sedici metri.
Milito 6,5 Primo gol del 2013 per ‘El Principe’ con un preciso diagonale dal limite, fino al tris non si era reso mai pericoloso.
> dal 64′ Alvarez 6 Azione personale alla mezzora della ripresa impegnando di piede Puggioni, poi pregevole numero di tacco a liberare in area Nagatomo.
Cassano 6,5 Beffa Puggioni sul suo palo per il momentaneo 1-0, buoni scambi in velocità con i compagni di reparto e Nagatomo.

Stramaccioni 6,5 Il cambio di modulo ha portato ad un gioco più aperto e votato all’attacco, in attesa di valutarlo con avversari più blasonati.

 

CHIEVO

Puggioni 6 Imperfetto sul vantaggio di Cassano, si rifà chiudendo su Cambiasso e su Gargano in contropiede; nella ripresa evita il poker di Palacio.
Andreolli 5,5 In difficoltà sull’uno contro uno con Nagatomo.
Acerbi 6 Sfiora l’1-1 di testa nel primo tempo, tiene a bada discretamente Milito.
Dainelli 5,5 Scala male su Cambiasso nell’occasione del tris di Milito.
Jokic 6 Suo l’assist per Rigoni con un preciso cross.
Cofie 5,5 Un po’ macchinoso in mezzo al campo.
> dal 63′ Spyropoulos 5,5 Tocca pochi palloni.
Rigoni 6 Fallo killer su Zanetti, poi si inserisce di testa per il momentaneo 1-1.
Seymour 5,5 Lento nella circolazione del pallone.
> dal 69′ Luciano 5,5 Poche occasioni per mettersi in mostra.
Hetemaj 5,5 Non male nel primo tempo, nella ripresa va via via spegnendosi.
Paloschi 5 Non trova mai lo spazio per rendersi pericoloso.
> dal 75′ Pellissier sv
Thereau 5,5 Tenta qualche azione personale senza grosso successo.

Corini 5,5 La squadra prova a raddrizzare la gara dopo il vantaggio di Cassano riuscendoci con Rigoni, ma poi si piega sul ritorno nerazzurro.

 

Arbitro Guida e assistenti 6 Conduzione di gara sufficiente senza episodi dubbi da segnalare.

 

Giacomo Indiveri