Inter > Inter News > Inter, Ranocchia: “Io come Milito? No, perché…” Su Strama e Stankovic…

Inter, Ranocchia: “Io come Milito? No, perché…” Su Strama e Stankovic…

Andrea Ranocchia (Getty Images)

INTER-CLUJ RANOCCHIA MILITO STRAMACCIONI STANKOVIC / MILANO – Così come Diego Milito, Andrea Ranocchia quando va in gol l’Inter vince sempre. E’ accaduto nei supplementari di Inter-Bologna in Coppa Italia, quando su colpo di testa affondò i felsinei, ripetendosi nella gara contro il Chievo, mettendo a segno il momentaneo 2-1. Il centrale nerazzurro resta però con i piedi per terra, assicurando che tra lui ed il bomber argentino c’è tanta differenza: “Io come Milito? No, lui è meglio – afferma Ranocchia ai microfoni ‘Sky’ -. Io provo a segnare e dare una mano, ma se lo fa qualcun altro va benissimo”. Un momento felice per Andrea che non nega i meriti a Stramaccioni: “Il mister mi ha dato fiducia fin dal ritiro. Devo dire che è stato importante”.

Curioso retroscena riguardo al soprannome datogli dai suoi colleghi, ‘Johnny’: “Essendo alto e magro come Johnny Stecchino, Stankovic e Thiago Motta mi chiamavano così”. Non poteva mancare la domanda riferita al prossimo impegno contro il Cluj, in Europa League: “Sarà una squadra difficile da affrontare, anche perché sono abituati a fare le coppe europee . Oggi riprendiamo col gruppo al completo per prepararla nel miglior modo possibile. Poi per la qualificazione servirà fare bene e tenere alta la guardia in ambedue le partite”.

 

Luigi Perruccio