Inter > Inter News > Inter-Cluj 2-0, Guarin: “Io non sono Sneijder. Kovacic non deve…”

Inter-Cluj 2-0, Guarin: “Io non sono Sneijder. Kovacic non deve…”

Fredy Guarin - Getty Images

INTER-CLUJ 2-0, PARLA GUARIN / MILANO – Tra i protagonisti della vittoria sul Cluj c’è senza dubbio Fredy Guarin, che si conferma leader degli assist in Europa League (5 su 5 partite), fornendo a Palacio il pallone del vantaggio. “L’infortunio di Milito è una brutta botta per tutti noi, gli facciamo i nostri auguri e lo aspettiamo con pazienza. Qualificazione in pugno? No, non si può mai stare tranquilli: il Cluj è forte, dovremo giocare con la mentalità di oggi anche in Romania – dice il centrocampista colombiano dell’Inter a ‘Sky Sport’ prima di elogiare Kovacic – Complimenti a Mateo: è giovane e non è facile inserirsi subito in una grande squadra e giocare a ‘San Siro’. Ha fatto vedere ottimi numeri, ora deve andare avanti con calma, senza voler strafare. Io numero 10? So sia difendere che attaccare, faccio quello che mi chiede il mister per il bene della squadra, poi posso andare avanti e fare l’assist decisivo ma io non sono uno alla Sneijder”.