Inter > Inter News > Europa League, Tottenham-Inter: le probabili formazioni

Europa League, Tottenham-Inter: le probabili formazioni

Mateo Kovacic (Getty Images)

EUROPA LEAGUE, TOTTENHAM-INTER FORMAZIONI / LONDRA (Inghilterra) – Strana Inter, più che altro obbligata. L’Europa League non ha il fascino né la musichetta della Champions, ma quel che andrà in scena stasera in quel di Londra, non è certo inferiore, crediamo come spettacolo e tasso tecnico, a una delle tante partite viste e commentate in questa stagione nella massima competizione internazionale, quella dalle ‘grandi orecchie’, quella, insomma, che porta nelle casse di un club un mucchio di soldi. L’Inter di Stramaccioni affronterà il Tottenham di Villas Boas, nell’andata degli ottavi della seconda coppa, non solo come prestigio, del vecchio continente. I nerazzurri con molti acciaccati e qualche defezione di troppo: in dubbio Guarin, probabile l’impiego dal primo minuto del giovane Kovacic, in panca nel derby e a Catania. 4-4-1-1 di partenza, 4-2-3-1 nel corso del match, soprattutto nella fase d’attacco. Pereira e Alvarez larghi, il croato (o il ‘Guaro’) in appoggio all’unica punta: più Palacio che Cassano, almeno per ora. Cambiasso e Gargano in mezzo, a copertura della difesa. Zanetti a destra, Juan Jesus o Pereira a sinistra. Con l’arretramento dell’uruguagio, il brasiliano verrebbe schierato al centro del pacchetto difensivo, visto l’incertezza su Ranocchia, non al meglio della condizione. Chivu, sicuro di un posto. Handanovic tra i pali. Inglesi con il consueto 4-2-3-1. La ‘minaccia’ Bale sarà in appoggio del piccoletto Defoe. Lennon agirà da attaccante esterno di destra, mentre a sinistra Sigurdsson o Dempsey. Ecco le probabili formazioni:

 

TOTTENHAM (4-2-3-1): Friedel; Walker, Caulker, Vertonghen, Assou-Ekotto; Parker, Dembélé; Lennon, Sigurdsson, Bale; Defoe. Panchina: Lloris, Gallas, Dawson, Livermore, Dempsey, Holtby, Naughton. Allenatore: Villas Boas

INTER (4-4-1-1): Handanovic; Zanetti, Chivu, Ranocchia, Juan Jesus; Pereira, Cambiasso, Gargano, Kovacic, Alvarez; Palacio. Panchina: Belec, Pasa, Mbaye, Jonathan, Guarin, Benassi, Cassano. Allenatore: Stramaccioni

ARBITRO: Lahoz (Spagna)

 

R.A.