Inter > Inter News > dal campo > Serie A, Inter-Bologna 0-1: nerazzurri confusi e senza idee, Gilardino li punisce

Serie A, Inter-Bologna 0-1: nerazzurri confusi e senza idee, Gilardino li punisce

Inter-Bologna 0-1 - Getty Images

SERIE A, INTER-BOLOGNA 0-1 / MILANO – Di male in peggio. Dopo la pesante sconfitta in Europa League di giovedì, l’Inter perde ancora: stavolta in casa contro il Bologna in campionato e vede così allontanarsi sempre di più il terzo posto. Avvio arrembante dei felsinei che creano tre grandi occasioni in appena 10 minuti. Sorensen manda alto di testa a porta vuota dopo lo scivolone di Carrizo sulla punizione di Diamanti. Gabbiadini calcia sull’esterno della rete da ottima posizione sull’assist di Christodoulopulos. Infine Gilardino, imbeccato da Diamanti, sfiora il palo con un destro dai 16 metri. L’Inter arranca tremendamente: sbagli i passaggi, pasticcia, non ha idee e non si rende mai pericolosa dalle parti di Curci. I rossoblu sono padroni del campo, anche se non si registrano azioni degne di nota. Nella ripresa Stramaccioni gioca la carta Cassano: le squadre si allungano e l’occasione capita a Stankovic che però controlla il pallone una volta di troppo e si fa ribattere il tiro. Ma poco prima del quarto d’ora è il Bologna a passare in vantaggio: altro assist di Perez per Gilardino che, sul filo fuorigioco, trafigge Carrizo con un destro al volo da pochi passi. I nerazzurri provano a reagire: Curci respinge la bordata di Guarin da posizione defilata, poi la conclusione di Cassano viene murata da Naldo. Ma gli emiliani restano vivi in attacco e Krhin sfiora il raddoppio con un colpo di testa sugli sviluppi di un corner alzato in angolo da Carrizo. L’assalto finale genera un paio di occasioni per Ranocchia passato a fare l’attaccante: ma il difensore umbro non trova la porta in rovesciata prima e di testa poi. In pieno recupero Curci si salva in corner sul colpo di testa ravvicinato di Cambiasso. Il Milan ora è a +4 e anche la Fiorentina ha superato i nerazzurri in classifica. Con dieci giornate da giocare la strada è ancora lunga, ma quella dell’Inter è tortuosa, buia e in salita.

INTER-BOLOGNA 0-1
57′ Gilardino

INTER (4-2-3-1): Carrizo; Zanetti, Ranocchia, Juan Jesus, Pereira; Stankovic (55′ Kovacic), Gargano; Schelotto (65′ Cambiasso), Guarin, Benassi (46′ Cassano); Palacio. All. Stramaccioni

BOLOGNA (4-2-3-1): Curci; Garics, Sorensen (46′ Naldo), Antonsson, Morleo; Perez (78′ Guarente), Taider; Christodoulopulos, Diamanti, Gabbiadini; Gilardino (61′ Krhin). All. Pioli

ARBITRO: Calvarese di Teramo

NOTE: ammoniti Gabbiadini, Naldo (B), Stankovic, Juan Jesus (I)