Inter > calciomercato Inter > Calciomercato: il doppio pressing dell’Inter

Calciomercato: il doppio pressing dell’Inter

Sebastian Jung (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER DOPPIO PRESSING JUNG / MILANO – Prova a forzare la mano, l’Inter: alla ricerca del colpo. Più un colpetto, a dire il vero. Ma di questi tempi, e di questo passo, val la pena accontentarsi. Dovranno capirlo i tifosi, prima o poi, che la società nerazzurra ha i rubinetti sigillati, pronti tutt’al più, a riaprirsi solo in caso di estrema necessità. L’occhio ai giovani c’è sempre, questo sì: nel mirino, come noto da tempo, il laterale destro Sebastian Jung. Di proprietà dell’Eintracht Francoforte, in scadenza nel 2014, pronto a liberarsi a giugno per poco più di 2,5 milioni di euro (secondo clausola). Il problema, lampante, è che il tedesco pare stia rinnovando il suo ‘legame’ con i rossonerobianchi teutonici fino al 2018: “Sono fiducioso, i colloqui con il suo agente sono stati positivi“, così si è espresso, a riguardo, il ds de ‘Le Aquile’ Bruno Hubner (fonte: ‘La Gazzetta dello Sport’). L’Inter, dal canto suo, starebbe pressando anzitutto il giocatore, affinché non prolunghi l’attuale contratto, nonché la stessa società di Francoforte, poco restia, adesso, a privarsi di un gioiello giovane e bravo, e perché no, vendibile a caro prezzo a una big della Bundesliga (Bayern Monaco, ndr) nella prossima estate.

 

R.A.