Inter > Inter News > Calciomercato, Mihajlovic: “Inter, che orgoglio! Con Moratti…”

Calciomercato, Mihajlovic: “Inter, che orgoglio! Con Moratti…”

Sinisa Mihajlovic (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER, PARLA SINISA MIHAJLOVIC / MILANO – Il 22 marzo il derby con la Croazia, il 26 con la Scozia, ultima nel girone. Tempi duri per Sinisa Mihajlovic e la sua Serbia, terza con sei punti di distacco dalla seconda nel gruppo A per le qualificazioni al mondiale 2014 in Brasile. Delicato è il momento del giovane c.t., simile a quello che sta vivendo l’Inter, sua ex squadra e, chissà, prossimo club in cui andrà ad allenare, Branca permettendo (i due non si possono vedere, ndr): “Faccio il tifo per i nerazzurri – ha dichiarato a ‘La Gazzetta dello Sport’ -. Spero che riescano ad avere forze necessarie per lo sprint finale: auguro a Stramaccioni di trovare le soluzioni giuste”. Nel novero dei candidati a prendere il posto del giovane romano c’è anche lui, l’enciclopedico (è un grande storico del calcio) Sinisa: “Ma no, già essere stati contattati due anni fa è un motivo di grande orgoglio per me: con Moratti c’è un rapporto ottimo, solido: l’ultima volta l’ho visto a Cortina a Natale, tra me e lui vi è un legame fatto di ricordi bellissimi”. Lo spogliatoio interista non è facile da gestire (come tanti altri), ma l’ex vice di Mancini avrebbe la ricetta giusta per superare l’ostacolo: “Bisogna entrare nelle teste dei giocatori, tirare fuori il meglio di ognuno di loro: fissare delle regole, e farle rispettare”, ha concluso Mihajlovic. Facile a dirsi, comunque.

 

Raffaele Amato