Inter > Inter News > Inter, Stramaccioni: “Il giudizio mediatico è diverso quando…”

Inter, Stramaccioni: “Il giudizio mediatico è diverso quando…”

Andrea Stramaccioni (Getty Images)

INTER FUTURO E PRESENTE STRAMACCIONI / MILANO – Stasera il Tottenham, domenica la Sampdoria. Andrea Stramaccioni ha due match point per far cambiare idea a Massimo Moratti, anche se, come lo stesso tecnico sa, ribaltare il punteggio di stasera non sarà semplice. Così come non sarà semplice tenersi stretta la panchina nerazzurra: “Quando sei in una grande squadra come l’Inter – ammette il tecnico nerazzurro ai microfoni di ‘Mediaset’ – e le cose non vanno si pagano doppio, però devo essere lucido e rimanere concentrato sul campo. Il momento è difficile ma dobbiamo guardare solo al lavoro”.

Intanto si è spesso parlato del diverso impatto mediatico che hanno le sconfitte dell’Inter: “Noi meno protetti? Diciamo che a parità di situazioni si viene giudicati mediaticamente in modo diverso. Ne sono sicuro ma fa parte del gioco, è il valore del club che porta a queste differenze di giudizio”. Stasera c’è da ribaltare il 3-0 di Londra: “Sappiamo che è difficile ribaltare il risultato, ma ci serve per trovare coraggio e sicurezza. All’impegno di stasera, seppur fondamentale, seguirà quello di domenica”.

 

Luigi Perruccio