Inter > Inter News > Inter, Ranieri lancia una frecciata e svela i retroscena su T.Motta

Inter, Ranieri lancia una frecciata e svela i retroscena su T.Motta

Claudio Ranieri - Getty Images

INTER, RANIERI RETROSCENA THIAGO MOTTA MILITO / MONTECARLO – In una intervista rilasciata alla ‘Gazzetta dello Sport’, Claudio Ranieri ha parlato anche del suo periodo sulla panchina dell’Inter, non risparmiando frecciate al club nerazzurro: “Non sono quasi mai rimasto due anni nella stessa piazza perché spesso mi capitavano squadre non al top. All’Inter, ad esempio, credo di essere  stato l’unico allenatore per cui invece che comprare si è venduto… La cessione di Thiago Motta al Psg? Chi ha pensato che all’Inter fosse tutta colpa mia, non capisce di calcio: piangeva quando andò via perché sapeva che il momento magico era finito – prosegue l’allenatore del Monaco – Lacrime in Chievo-Inter? Avevo gli occhi lucidi per il gol di Milito: usciva da un periodo nero”.

 

M.R.