Inter > Inter News > Inter-Juventus, Stramaccioni tra ritardi e la ‘furia’ presidenziale

Inter-Juventus, Stramaccioni tra ritardi e la ‘furia’ presidenziale

Andrea Stramaccioni e Massimo Moratti (Inter.it)

INTER-JUVENTUS STRAMACCIONI CONTI CON I RITARDATARI MORATTI/ MILANO – Come se non bastassero i problemi di Kuzmanovic ed Alvarez, di Nagatomo e Samuel. A complicare la situazione, in casa Inter ci si sono messi i sudamericani, i quali hanno perso il proprio volo. Dopo Gargano e Pereira ecco la volta di Fredy Guarin che, come i suoi due compagni, avrebbe dovuto raggiungere il centro sportivo ‘Angelo Moratti’ nella giornata di oggi. L’ennesimo ritardo che, stando al quotidiano ‘La Repubblica’, avrebbe mandato su tutte le furie Massimo Moratti. La notizia, a conferma del regnante clima di autogestione, non è stata presa bene né in società né da Stramaccioni perché la sfida tra nerazzurri e bianconeri è qualcosa di speciale. Proprio il tecnico nerazzurro, nei giorni scorsi durante un’intervista, aveva ammesso quanto fosse importante la gara.  Adesso a rischiare il posto potrebbe essere proprio Guarin, pedina fondamentale nell’Inter. Chissà che la notte non porti consiglio.

L.P