Inter > Inter News > Mercato Inter, Kovacic: “No alle inglesi, ma il costo del mio cartellino…”

Mercato Inter, Kovacic: “No alle inglesi, ma il costo del mio cartellino…”

Mateo Kovacic (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER MATEO KOVACIC / MILANO – Sguardo fiero, ottima tecnica: un campione in divenire, Mateo Kovacic. Il centrocampista croato, all’Inter dallo scorso mese di gennaio, ha toccato molti temi nell’intervista al ‘Corriere dello Sport’. Uno su tutti, il mercato: “Per me è un onore far parte di questo glorioso club. I soldi spesi per il mio cartellino (11 milioni più 4 di bonus, ndr) non mi spaventano, non mi mettono pressione“. Sulle sue tracce, così dissero a quel tempo, vi erano Manchester United, City e Chelsea: “Questo non lo so, a me non mi ha contattato nessuno. Comunque, alle inglesi avrei ugualmente preferito l’Inter”. Si fida del progetto, allora: “Sì, ma solo il tempo dirà se è vincente. Io lo spero”. Tanti obiettivi da raggiungere, personali e di squadra: “Vogliamo battere la Juventus sabato, sia per i tre punti sia per la classifica: sarà molto difficile arrivare al terzo posto, ma se giochiamo come contro il Tottenham tutto diventa possibile”. “Inter fantastica”, ma non solo: “Mi ha aperto le porte della nazionale, sto vivendo un sogno“. Alla ricerca del primo gol in Italia: “Sarebbe bellissimo far gol a Buffon…”. Messaggio finale, più che altro consueto: “Spero di indossare a lungo la maglia nerazzurra”.

 

R.A.