Inter > Inter News > Sampdoria-Inter 0-2, Stramaccioni: “Inutile fare calcoli adesso. Su Icardi…”

Sampdoria-Inter 0-2, Stramaccioni: “Inutile fare calcoli adesso. Su Icardi…”

Andrea Stramaccioni (Getty Images)

SAMPDORIA-INTER 0-1, PARLA STRAMACCIONI / GENOVA – L’Inter riscatta subito la sconfitta interna contro la Juventus andando a vincere 1-0 sul campo della Sampdoria. Al termine del match il tecnico nerazzurro Andrea Stramaccioni ha commentato così la partita ai microfoni di ‘Sky Sport’: “Oggi era importantissimo vincere contro un avversario che in casa ha messo tutti in difficoltà: dopo Tottenham e Juventus dove abbiamo fatto buone prestazioni era importante dare un riscontro in termini di risultato. Dobbiamo ritrovare quella continuità che onestamente da Natale non avevamo più, oggi abbiamo fatto il massimo: inutile fare calcoli, ragioniamo una partita alla volta a partire dall’Atalanta. Palacio? E’ stato il primo nome che ho fatto al presidente: la sua stagione vale doppio perché da gennaio deve fare pure la prima punta, è maturato tanto, un giocatore di spessore internazionale. Icardi? L’ho visto molto bene, aveva tanta voglia di fare gol: è tra i migliori giovani del campionato, gli faccio i complimenti. Ho preferito Silvestre a Samuel perché nel miglior momento della Samp avevo bisogno di un difensore in quella zona e Walter va gestito. Per chi tifo tra Sneijder e Mourinho? Sono due persone che stimo, ma con Wes ho avuto la possibilità di lavorare e tengo un po’ di più per lui”.

M.R.