Inter > Inter News > Inchiesta Uefa, in tre punti la difesa dell’Inter dall’accusa di razzismo

Inchiesta Uefa, in tre punti la difesa dell’Inter dall’accusa di razzismo

Emmanuel Adebayor - Getty Images

INCHIESTA UEFA INTER RAZZISMO / MILANO – Il prossimo 19 aprile la commissione della Uefa esaminerà il caso che riguarda le accuse di razzismo mosse contro l’Inter. I fatti si riferiscono al match casalingo di Europa League contro il Tottenham del mese scorso, allorché i giocatori di colore Adebayor e Naughton furono vittime di cori razzisti. Come riporta ‘Tuttosport’, la difesa del club nerazzurro poggerà su tre punti fondamentali: in primo luogo la buona atmosfera generale prima, durante e dopo il match, avallata da una lettera della Polizia in cui si fa riferimento ad episodi di disapprovazione; inoltre la banana in Curva Nord va considerata un simbolo di maleducazione ma non di razzismo; infine non ci sono precedenti a livello europeo che riguardino l’Inter. Basterà ad evitare la squalifica del campo?

M.R.