Inter > Inter News > Inter, Abete critica Moratti: “Ha sbagliato perché…”

Inter, Abete critica Moratti: “Ha sbagliato perché…”

Giancarlo Abete (Getty Images)

INTER, ABETE MORATTI ERRORI ARBITRALI / ROMA – Il vice-presidente della Federcalcio ai tempi dello scandalo calciopoli – era un fidato collaboratore del tanto discusso Franco Carraro -, fresco di seconda nomina a presidente della medesima federazione, non ha affatto apprezzato le pesanti esternazioni del presidente Moratti dopo, e all’indomani della pittoresca sconfitta dell’Inter contro l’Atalanta (3-4), a cui è stato concesso dall’arbitro Gervasoni un calcio di rigore completamente inesistente: “Moratti ha sbagliato a usare l’espressione ‘malafede‘ riferendosi agli errori compiuti dalla classe arbitrale – ha dichiarato a margine della presentazione del premio ‘Enzo Bearzot’ -. Tempo fa, lo stesso patron nerazzurro nel corso di una intervista non aveva etichettato le sviste dei direttori di gara con egual toni. Ci sono degli errori, alcune volte accadono in momenti complessi della vita di una squadra: sbagliare è umano, capita anche a calciatori nel giro della Nazionale (il riferimento è a Ranocchia, ndr). Deferimento per Moratti? Non posso esprimermi a riguardo: questa è una valutazione che sarà fatta da chi di competenza”, ha concluso Abete.

 

Raffaele Amato