Inter > Inter News > Mercato Inter: riduzioni e cessioni, il rischio è alto

Mercato Inter: riduzioni e cessioni, il rischio è alto

Fredy Guarin (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER RIDUZIONI CESSIONI FUTURO / MILANO – Ridurre il monte ingaggi potrebbe non bastare. Per fare mercato in entrata, quello vero, ovvero escludendo gli acquisti a parametro zero completati con largo anticipo (Botta e Andreolli, per esempio) che non miglioreranno certamente l’undici titolare, l’Inter potrebbe pensare alla cessione di uno dei suoi giocatori che suscitano maggiore appeal a livello internazionale. Possiamo contarli sulle dita: Handanovic, Juan Jesus, Guarin, Kovacic (il più incedibile, ndr) e Palacio. Cinque assi dal valore economico ben diverso.

HANDANOVIC (15 milioni) – valore attuale: 18 milioni

JUAN JESUS (3,8 milioni) – valore attuale: 10 milioni

GUARIN (11 milioni) – valore attuale: 15 milioni

KOVACIC (11 milioni più bonus) – valore attuale: 15 milioni

PALACIO (10 milioni) – valore attuale: 12 milioni

 

R.A.