Inter > Inter News > Inter, Moratti: “Stramaccioni va sostenuto. Mourinho mi diceva che…”

Inter, Moratti: “Stramaccioni va sostenuto. Mourinho mi diceva che…”

Massimo Moratti (Getty Images)

INTER MASSIMO MORATTI / MILANO – Il presidente Massimo Moratti ha rilasciato ai cronisti accorsi sotto gli uffici della ‘Saras’ il suo commento alla sconfitta dell’Inter contro il Cagliari: “Speravamo in un risultato postitivo, anche un pari, per non continuare nelle sconfitte. Rigore Pinilla? Mourinho mi diceva sempre, ‘ma come fai a rimanere che hai tutti contro?  L’errore di ieri mi è sembrato fosse proprio un errore, Pinilla lo ha fatto sembrare tale ma non è stato bravo per un cavolo. L’Inter però deve avere un orgoglio superiore se ce la fa, perché è stato il primo gol; poi se non ce la fa è per i tanti infortuni, come nel caso di Gargano, che non permettono di giocarsela al massimo della competitività’. Sul futuro di Stramaccioni… “Non posso che sostenerlo in mezzo a tutte queste difficoltà”. Il numero uno nerazzurro ha risposto sulle critiche allo staff medico, messo sotto accusa dopo i continui e pesanti infortuni che hanno dissacrato la stagione dell’Inter: “Stiamo facendo un campionato difficile e abbastanza drammatico da un punto di vista degli infortuni. Ci saranno da rivedere molte cose…”. Mercoledì la semifinale di Coppa Italia, il ritorno, contro la Roma: “Ormai è l’ultimo obiettivo rimasto, il tecnico e la squadra si impegneranno al massimo delle loro possibilità”, ha concluso Moratti.

 

Redazione Interlive.it