Inter > Inter News > Inter, Ronaldo a Torino: “Più interista che milanista. Sulla Juve…”

Inter, Ronaldo a Torino: “Più interista che milanista. Sulla Juve…”

Ronaldo (Getty Images)

 

INTER RONALDO TORINO / MILANO – Luis Nazario da Lima, per tutti Ronaldo, ha fatto visita alla Juventus durante il suo viaggio di presentazione della prossima Confederations Cup in programma in Brasile quest’estate. Intercettato dai microfoni di Sky il ‘Fenomeno’, nel ruolo di ambasciatore della competizione, ha risposto alle domande dei cronisti. “Il momento dell’Inter è un po’ difficile. Non so bene cosa sia successo. Moratti sicuramente farà sempre la cosa migliore per l’Inter“. Poi sulla fine della sua esperienza in nerazzurro: “Ci penso ogni giorno a quell’episodio. E’ stata una scelta di Moratti. Mi è dispiaciuto per come è finita la nostra storia”. A chi gli chiede invece del famoso mancato rigore proprio a Torino contro la Juventus:”E’ un discorso che ritorna sempre. Purtroppo stona quel maledetto rigore non segnalato da Ceccarini. Rimane l’ingiustizia sportiva più grande di tutta la mia carriera. Però la Juventus e tutti quelli coinvolti in quello scandalo hanno già sofferto e pagato le pene. Vedo in Italia una grande volontà di fare un calcio pulito e sono contento di questo”. Infine sul suo senso di appartenenza ai colori nerazzurri l’ex numero 9 della ‘Beneamata’ ha detto: “Sono più interista che milanista. Anche se entrambe le esperienze mi sono piaciute tantissimo. Però nel cuore ho un po’ più l’Inter”. 

Mario Di Ciommo