Inter > Inter News > Calciomercato Inter, Sanchez e le frasi di circostanza

Calciomercato Inter, Sanchez e le frasi di circostanza

Alexis Sanchez (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER FUTURO SANCHEZ / BARCELLONA (Spagna) – Quando il suo nome è cominciato a rimbalzare sul panorama del calciomercato, le sue prestazioni con la maglia del Barcellona son ritornate a essere più che positive. Alexis Sanchez è, e sarà, uno dei pezzi pregiati che incendierà più di tutti le fantasie progettuali e propagandistiche di club italiani e stranieri. L’attaccante cileno, acquistato dagli spagnoli nell’estate del 2011 per circa 40 milioni di euro (compreso bonus), piace a Inter e Juventus, ma nell’ultimo periodo sportivo le sue apparizioni con la camiseta blaugrana han fatto sì che il costo del suo cartellino, prima al ribasso sui 20 milioni, risalisse a quote inaccessibili per le suddette società ‘nostrane’ (ovvero vicino ai 30 milioni), meno ricche e meno sagaci di quelle straniere, soprattutto inglesi e tedesche. Il giocatore ex Udinese sta giocando, segnando e sfornando assist nelle ultime settimane, di pari livello la sua ‘comunicazione’ – evidentemente di ‘circostanza’ -, nel tentativo di ricucire i rapporti, non propriamente idilliaci, con ambiente e tifosi: “Se continuo a giocare in questo modo, sono convinto che continuerò a vincere con il Barcellona – ha dichiarato Sanchez al termine della gara col Levante di sabato 20 aprile: 1-0 per la squadra di Vilanova -. Mi piacerebbe rimanere qui anche nella prossima stagione, per conquistare Liga e Champions”.

Il suo agente, Felicevich, si è incontrato qualche giorno fa con la Juventus, che alle tasche dell’attaccante è in grado di far recapitare molti più soldi rispetto al club di Moratti: i nerazzurri, a meno di un clamoroso capitombolo di Milan e Fiorentina, non giocheranno nemmeno la prossima Champions League, aggravante forte e, forse decisivo in negativo, nella corsa al cileno, ma anche per l’acquisto di (almeno uno) campioni di spessore internazionale.

 

Raffaele Amato