Inter > Inter News > Inter, Nagatomo fa arrabbiare Massimo Moratti

Inter, Nagatomo fa arrabbiare Massimo Moratti

Yuto Nagatomo (Getty Images)

INTER NAGATOMO MORATTI / MILANO – Diatriba in atto. Yuto Nagatomo ha cambiato idea, non vuole più operarsi al menisco esterno del ginocchio sinistro, rottosi durante i fatal sette minuti giocati contro il Cagliari. Il laterale nipponico, ora in Giappone, vorrebbe effettuare esclusivamente una terapia ‘conservatrice’ (fonte: ‘Tuttosport’) in modo tale da poter partecipare con la sua Nazionale alla Confederations Cup prevista in Brasile dal 15 al 30 giugno prossimo. La decisione presa dal giapponese pare abbia fatto infuriare il presidente Moratti, conscio che, perché informato a tal proposito dallo staff medico, l’unica soluzione in grado di ripristinare il menisco del giocatore sia l’intervento, dato che la prima terapia conservativa, utilizzata dopo le due lesioni subite al termine del derby dello scorso 14 febbraio, non ha portato i frutti sperati. Rinunciando all’operazione, Nagatomo potrebbe presentarsi al ritiro di Pinzolo ancora malandato, a scapito dell’allenatore (Stramaccioni ?) e della squadra.

 

R.A.