Inter > Inter News > Inter, Bergomi: “Tifosi dovete dimenticare Mourinho. Moratti difenderà Stramaccioni”

Inter, Bergomi: “Tifosi dovete dimenticare Mourinho. Moratti difenderà Stramaccioni”

Giuseppe Bergomi (Getty Images)

INTER BERGOMI MORATTI MOURINHO STRAMACCIONI / MILANO – Stramaccioni o Mourinho, Stramaccioni o Mourinho, Stramaccioni…! Continua a sfogliare la margherita Massimo Moratti, o meglio dopo aver strappato i primi petali è subito giunta la scelta. Tra un ritorno che ha del romantico a l’unica soluzione che con ogni probabilità sceglierà di percorrere. Dunque Andrea Stramaccioni dovrebbe essere, e sottolineiamo ‘dovrebbe’, salvo sorprese,  il futuro tecnico nerazzurro. Sulla questione è intervenuto anche un’ex nerazzurro come Beppe Bergomi che, intervistato a ‘Gazza Tv’, ha affermato: “Penso che tutti i tifosi dell’Inter debbano un po dimenticare Mourinho. Non si può vivere sempre aggrappati al passato perché non fa bene. Si creano dei paragoni, soprattutto per gli allenatori che sono arrivati, un po ingombranti. Sinceramente non credo ci siano le premesse per rivedere Mourinho all’Inter. Stramaccioni ancora in nerazzurro? Io sto alle parole di Moratti – afferma Bergomi – anche perché conoscendo un po Moratti, essendo, Stramaccioni, stato scelto dallo stesso presidente credo che lo difenderà fino alla fine”.

L.P