Inter > Inter News > La stagione (quasi) più negativa della storia dell’Inter

La stagione (quasi) più negativa della storia dell’Inter

Rocchi e Kovacic (Getty Images)

INTER STAGIONE STORIA / MILANO – La squadra nerazzurra di quest’anno è la più scarsa e la più brutta della storia dell’Inter. E’, statisticamente parlando, anche la terza più perdente della storia in un campionato a 20 club: 13 sconfitte al momento (51 reti realizzate, 46 incassate). Al termine delle 38 giornate di campionato, solo l’anno scorso – con Gasperini prima, Ranieri poi, e infine Stramaccioni in panchina – e nel lontanissimo campionato (sempre a 20 squadre) 1946-47, la ‘Beneamata’ ha subito più sconfitte. Nella scorsa stagione furono 14 le partite terminate in malora: 58 gol realizzati, 55 subiti; 5 figuracce in casa, 9 in trasferta. Posizione finale: 6° posto. Sessantasei anni fa, la peggiore (per ora) Inter di sempre: la compagine allenata da Carcano chiuse la stagione al 10° posto con 15 sconfitte. L’undici attuale è vicino a eguagliare e addirittura superare questo record negativo.

 

R.A.