Inter > Inter News > Inter, Alvarez: “Ogni partita usciamo a pezzi. Stramaccioni? Non è facile perché…”

Inter, Alvarez: “Ogni partita usciamo a pezzi. Stramaccioni? Non è facile perché…”

Ricardo Alvarez (Getty Images)

INTER, ALVAREZ STRAMACCIONI NAPOLI / MILANO – “Ogni partita usciamo a pezzi con un giocatore in meno per infortunio. Non è facile vivere così, l’Inter non era abituata: dobbiamo dare il massimo di noi stessi per uscire da questa situazione”. Ricardo Alvarez ha parlato così della situazione in casa nerazzurra in una intervista a ‘Il Mattino’. Quando gli chiedono se sente il peso della responsabilità, il fantasista argentino replica: “Neppure un po’. Mi sento bene e sono convinto che tutta l’Inter ha ancora voglia di dimostrare il proprio valore e di raggiungere la qualificazione all’Europa League. Ci sono mancate fortuna e continuità, ma possiamo giocare alla pari con chiunque. Stramaccioni? E’ un allenatore preparato, ma non ha un compito semplice perché essere il tecnico dell’Inter non è facile, soprattutto quando si è così giovani…”.

Domenica i nerazzurri sono attesi da una trasferta molto insidiosa sul campo del Napoli: “Queste partite si caricano da sole, le squadre con personalità come la nostra possono giocarsela alla pari. Loro anno bene dove colpire e poi c’è Cavani che è un grandissimo giocatore, ma noi stiamo studiando come neutralizzali – prosegue AlvarezZanetti ci mancherà tantissimo, come ci mancano Milito, Cassano e tutti gli altri. Ci mancano la loro esperienza, la loro bravura. Ma l’Inter non si arrende”.

M.R.