Inter > calciomercato Inter > Calciomercato, l’Inter si coccola il nuovo Balotelli e blocca…

Calciomercato, l’Inter si coccola il nuovo Balotelli e blocca…

Marco Branca (Inter.it)

CALCIOMERCATO INTER BONAZZOLI MATULEVICIUES / MILANO – Il futuro si vedrà, ma c’è chi pronostica un sicuro avvenire in Serie A. Federico Bonazzoli, classe 1997, di Ghedi, attaccante, è l’ultimo talento bresciano che si affaccia al grande calcio. Ora  in Slovacchia, convocato dall’ex Brescia Daniele Zoratto nell’Under 17 che corre per il titolo agli Europei di categoria, come l’ex stella della primavera nerazzurra anche lui è bresciano. Gioca sotto età, un ’97 tra i ’96, segna e incanta. Un mese fa, però, ad incantare lui ci ha pensato Andrea Stramaccioni: “Federico, te la senti di allenarti con noi?”. Richiesta shock. Un quindicenne, bravo, bravissimo, catapultato tra i campioni dell’Inter per tre giorni di allenamenti. Il giovane Federico ad apprendere i giochi di prestigio di Antonio Cassano e Tommaso Rocchi e la disciplina, l’amore per la maglia e l’applicazione tattica di Javier Zanetti, ancora «in pista» all’epoca del primo allenamento. Tre giorni sono bastati a far dimenticare la prima infatuazione calcistica: era juventino.  Oggi è un interista doc. Prima delle partite si carica guardando i video di Ronaldo e Ibrahimovic. L’anno prossimo si prospetta un salto, sempre sotto età, in Primavera. È un po’ la storia di Mario Balotelli. La «Brescia nerazzurra» è pronta a lanciare un nuovo campione. Non solo Federico Bonazzoli, l’Inter pensa al futuro e proprio in prospettiva, dalla Lituania, secondo ‘Tuttosport’, i nerazzurri hanno messo le mani su Giedrus Matulevicius, mediano lituano classe 1997 del Suduva (prima divisione del campionato lituano).

L.P