Inter > Inter News > Mercato Inter, Branca si sbilancia: “Ecco l’attaccante che seguiamo”

Mercato Inter, Branca si sbilancia: “Ecco l’attaccante che seguiamo”

Ishak Belfodil (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER BRANCA / PARMA – C’è chi dice che debba fare qualche corso di comunicazione aziendale o sportiva, prima di poter addentrarsi in interviste che non possano ledere le strategie della società, la quale ogni mese gli elargisce un sostanzioso stipendio. Ma Marco Branca è fatto così, un po’ ‘bauscia’; snob, in effetti. Quasi sempre scocciato risponde alle domande dei giornalisti che provano a incalzarlo, evidentemente mal sopporta le critiche, giuste o sbagliate, di chi prova, fra tanti ostacoli, a fare informazione più che autentica.

Dirigente con delega al mercato, anche se da responsabile dell’area tecnica qual è, dovrebbe e avrebbe dovuto in questa stagione da giorni conclusa, come nelle altre, intervenire in maniera diretta e autoritaria in soccorso al tecnico di turno – Stramaccioni quest’anno -, il quale goffamente e privo di alcuna esperienza è stato l’unico, come si usa dire, a metterci la faccia in occasioni precarie e comunque svantaggiose per la ‘Beneamata’.

A onor del vero, quando parla Branca poco dopo sovviene automaticamente una domanda; del tipo, “ma perché ha detto questa cosa, perché si è sbilanciato così tanto?“. Tant’è, dal sovviene a farsene una ragione la strada è davvero breve. Il direttore tecnico dell’Inter, un tempo soprannominato ‘Cigno di Grosseto’, ha parlato ai microfoni di ‘Parma Today’ dell’attaccante in forza al club ‘parmigiano’ di Tommaso Ghirardi, ovverosia Ishak Belfodil: “E’ un giocatore interessante che stiamo seguendo, ma è ancora presto per parlarne concretamente“.

L’algerino, con passaporto francese, è un purosangue di 21 anni, alto un metro e novantuno centimetri: punta centrale, con qualità tecniche abbastanza elevate. Indisciplinato tatticamente e caratterialmente, 8 gol quest’anno e contratto in scadenza nel 2016. Valutazione ‘mercatara’: 5 milioni di euro, o giù di lì. Valutazione del Parma: 13 milioni. Fonti vicine al club gialloblu dicono che la trattativa tra Inter ed emiliani sia ancora in fase embrionale, ma che la società di Corso Vittorio Emanuele potrebbe inserire nell’eventuale affare – per abbassare il costo del giocatore – il cartellino di Samuele Longo e la metà di Ricardo Alvarez. Troppo, ci sembra. Piace a Mazzarri, probabilmente il suo nome è presente nella lunga lista stilata dal tecnico. Branca si è esposto, qualcosa in questo senso – forse – vorrà pur dire.

 

Raffaele Amato