Inter > calciomercato Inter > Calciomercato Inter, Silvestre e il ritorno alle origini

Calciomercato Inter, Silvestre e il ritorno alle origini

Silvestre ai tempi del Catania (Getty Images)

CALCIOMERCATO INTER SILVESTRE / MILANO – Totale investimento: circa 8 milioni di euro. Due milioni, già versati l’anno scorso per il prestito oneroso, i restanti in tre tranches a partire da questa estate. Da queste cifre, non si sfugge. Tanto è costato e costerà, Matias Silvestre. L’Inter ha intenzione, dopo una stagione densa di nubi, di liberarsene al più presto. Non sarà semplice, comunque. L’ingaggio del difensore argentino raggiunge i 3 milioni lordi, uno stipendio fuori portata per molti club italiani.

Nela vacanza-lavoro a Taormina – chissà come si sarà divertito il d.t. nerazzurro -, Marco Branca ha parlato di Silvestre con il Catania, vecchio club del giocatore, nello specifico con Pablo Cosentino, l’agente dell’albiceleste nonché vice-presidente degli ‘etnei’. Ecco, allora, visto che il mercato è fatto proprio di ipotesi (spesso fantasiose), avanzar l’idea di un possibile ‘ritorno‘ in Sicilia del nerazzurro, una terra e una regione che lo hanno lanciato ad alti livelli e, dove, potrebbe ritrovare continuità e fortuna.